ANALISI
CERTIFICAZIONI

Analisi » Certificazioni

I DETTAGLI CHE CERTIFICANO
UNA METODOLOGIA QUALIFICATA


ACCREDITAMENTI ED AUTORIZZAZIONI

BNN: Laboratorio riconosciuto per le analisi dei residui di fitofarmaci su campioni provenienti da agricoltura biologica
Inserimento nell’ elenco laboratori riconosciuti BNN per l’esecuzione delle analisi residui di
fitofarmaci su campioni provenienti da agricoltura biologica.

SCARICA QUI:

CLICCA QUI:

Agricoltura Biologica: Lista laboratori abilitati per analisi biologico
Inserito nell'elenco dei laboratori autorizzati dal Mi.P.A.A.F. (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) ad eseguire l’analisi dei campioni prelevati durante i controlli in agricoltura biologica.

CLICCA QUI:

HACCP: Autocontrollo delle industrie alimentari
Laboratorio inserito nell'Elenco Regionale Veneto dei laboratori che effettuano analisi nell'ambito delle procedure di autocontrollo delle industrie alimentari; il riconoscimento è valido sull'intero territorio nazionale.

CLICCA QUI:

Certificazione QS
Il sistema QS (acronimo di “Qualität & Sicherheit”, ovvero Qualità & Sicurezza) è un sistema di certificazione per un’assicurazione uniforme della qualità, dal campo di coltivazione o dall’allevamento al banco del negozio. Il sistema di certificazione agroalimentare QS è composto da circa una ventina di norme di organizzazione e controllo che sfocia in un sistema coordinato di filiera. Sono interessati a questa certificazione i settori dei mangimi, delle carni (in particolare avicole e suine) e dell’ortofrutta. Ogni norma dettaglia i requisiti da ottemperare a seconda dello stadio della filiera interessato (es. produzione primaria, macellazione, lavorazione, commercializzazione all’ingrosso o al dettaglio).

CLICCA QUI:

Fruitmonitoring
Tutti i laboratori che desiderano analizzare i campioni per le imprese commerciali aderenti e i relativi fornitori di prodotti ortofrutticoli, devono soddisfare alcuni requisiti minimi, definiti dalla fruitmonitoring.com. I requisiti includono, tra l’altro, la certificazione DIN EN ISO/IEC 17025:2005 nel paese in cui ha sede il laboratorio d’analisi, come pure la regolare partecipazione a prove interlaboratorio. Sono riconosciute le prove interlaboratorio FAPAS, QS o simili.

CLICCA QUI:

LABORATORIO ACCREDITATO ACCREDIA N° 0393.
Con il termine accreditamento si intende il riconoscimento formale della conformità di un laboratorio di prova alle prescrizioni della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, rilasciato da un organismo di accreditamento che opera in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17011. L'accreditamento è basato sulla verifica della competenza tecnica del laboratorio ed effettuare specifiche prove o determinati tipi di prove o determinati tipi di prova, e sulla valutazione del sistema di gestione del laboratorio.

SCARICA QUI:

CLICCA QUI:

SETTORE VITIVINICOLO - DECRETO MINISTERIALE 24/11/2015 - G.U. N. 298 del 23/12/2015 E SUCCESSIVI
Il Ministero per le politiche Agricole, Alimentari e Forestali autorizza il Laboratorio Enocentro di Vassanelli C. & C., per l'intero territorio nazionale, al rilascio di Rapporti di Prova (Certificati di analisi) nel settore vitivinicolo aventi valore ufficiale, anche ai fini della esportazione.
SETTORE OLEICO - DECRETO MINISTERIALE 24/11/2015 - G.U. N. 298 del 23/12/2015 E SUCCESSIVI
Il Ministero per le politiche Agricole, Alimentari e Forestali autorizza il Laboratorio Enocentro di Vassanelli C. & C. al rilascio dei certificati di analisi ufficiali nel settore oleico aventi valore ufficiale.
ISPaVe - Istituto Sperimentale per la Patologia Vegetale - Plant Pathology Research Institute.
ISPAVE: Abilitazione del Laboratorio Enocentro di Vassanelli C. & C., dal 2002 per il coinvolgimento nel "Programma Interregionale per il miglioramento qualitativo delle produzioni agricole" ai fini del “controllo dei residui dei prodotti fitosanitari finalizzato alla razionalizzazione delle tecniche di difesa delle culture”. Laboratorio riconosciuto dall' I.S.Pa.Ve. - Istituto Sperimentale per la Patologia Vegetale - ai fini del monitoraggio nazionale dei pesticidi.