NEWS
E INFORMATIVE

News » Archivio » Dettaglio

NORMATIVA 14 SETTEMBRE 2020:

ACIDO FOSFOROSO (FOSFITI): NOVITÀ PER IL BIO DAL DECRETO "SEMPLIFICAZIONI"

La Legge 120 del 11/09/2020 definisce nuovi criteri, in deroga al DM 14/07/2020 (vigente dal 10/09/2020), per la valutazione del superamento dei limiti di acido fosforoso per le colture arboree BIO ubicate su terreni di origine vulcanica da parte degli organismi di controllo.
Entro 6 mesi possono essere stabilite dal MIPAAFT specifiche soglie di presenza di acido fosforoso per i prodotti coltivati nelle aree di origine vulcanica.

Di seguito l'articolo 4-bis che affronta l'argomento:
«Per le colture arboree ubicate su terreni di origine vulcanica, in caso di superamento dei limiti di acido fosforoso stabiliti dalla normativa vigente in materia di produzione con metodo biologico, qualora a seguito degli opportuni accertamenti da parte dell’organismo di controllo la contaminazione sia attribuibile alla natura del suolo, non si applica il provvedimento di soppressione delle indicazioni biologiche. Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, con decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, d’intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, possono essere stabilite specifiche soglie di presenza di acido fosforoso per i prodotti coltivati nelle predette aree».
DOWNLOAD ALLEGATI: