Ricerca Analisi

Applica Filtri Lista completa analisi
ANALISI VASSANELLI LAB

LISOZIMA

TECNICA ANALITICA: HPLC-FLD

UNITÀ DI MISURA: mg/l

METODO: OIV-MA-AS315-14 R2007

MATRICI ( A se accreditata) : Mosto , Vino A

DESCRIZIONE:

Tale metodo consente la quantificazione del lisozima (mg di proteina/L) presente in vini bianchi e rossi, indipendentemente dalla attività enzimatica (che potrebbe essere compromessa da parziale denaturazione o da fenomeni di complessazione e coprecipitazione) della matrice.

La cromatografia liquida ad alta prestazione (HPLC), presenta un approccio analitico basato sull’interazione di tipo sterico, polare o di adsorbimento fra la fase stazionaria ed l’analita, quindi non legato all’effettiva attività enzimatica dimostrata dalla proteina.


L’analisi è condotta mediante cromatografia liquida ad alta prestazione (HPLC) abbinando un rivelatore spettrofotometrico ad un rivelatore spettrofluorimetrico.
Il contenuto ignoto nel campione di vino è calcolato in base all’area del picco cromatografico, utilizzando la metodologia dello standard esterno. 


RICHIESTA PREVENTIVO

Richieste specifiche da Voi descritte nel riquadro "note" sottostante.
Matrici (tipi di prodotto): l'inserimento è obbligatorio per l'inoltro della richiesta